Eccoci qui,
proprio dove avevamo sempre sognato di essere io e la mia bambina, che per la cronaca è la mia corso Nymeria.

Io sono nata con un’anima amante degli animali e quando dico “animali” intendo proprio tutti gli esserini diversi dalla razza umana: mia nonna allevava i pulcini e io ci giocavo finche diventavano galline (e lei era così sensibile nei miei confronti da non farmi capire quando ne mangiavamo una), quando seminavamo il giardino giocavo con i vermi di terra o con i cagnotti da pesca di mio papà.

Non ho mai voluto uccidere un ragno, anzi mi divertivo a farmelo penzolare da dito. Poi con gli anni andando a scuola portavo sempre con me dei dolcetti e al ritorno mi fermavo a tutti i cancelli in cui

c’erano i cani x dare loro coccole e biscotti (a quei tempi se si era in due o tre dello stesso palazzo si poteva tornare ancora a casa da soli… Sono vecchia eh!). Questa passione neanche a drilo con gli anni è cresciuta con me.

E così mi è balenata un’idea… avrei lavorato mettendo da parte quanto potevo finchè sarei riuscita ad avere un angolo tutto mio in cui poter realizzare i miei sogni di entrare in rapporto con persone che amano gli animali come me (che ammetto di avere una predilezione per i cani corso) e aiutarli a risolvere priblemi qutidiani come il cibo più adatto, il tipo di intrattenimento piu indicato, la pettorina meno invasiva… insomma farli stare bene e studiarne i comportamenti.

Ed è cosi che anche spronata da un responsabile d’ufficio davvero insopportabile (anzi GRAZIE!!!!) che un anno fa ho deciso che io e mia figlia eravamo pronte al grande passo: io avevo il sostegno economico, emotivo e quello di mio marito (che tra pochissimo si unirà a noi con la toelettatura, grande passo anche il suo) e Nymeria dal canto suo era cresciuta equilibrata, docile ma moooolto affidabile sotto il punto di vista della difesa personale (dote innata nella sua razza) e ci siamo buttate.

Il nome PANCINI FELICI mi è venuto spontaneo da un comportamento tipico di Nyme che quando è felice si mette pancia all’aria anche per mezz’ora a prendere coccole sul pancino… e voilà il nome è uscito da solo!

Da me non troverete marche moooooolto note che io chiamo PATTUMIERA che costano un botto, sono super pubblicizzate ma contengono una valanga di porcherie; io ho solo marche che utilizzano carni fresche, senza glutine, no OGM, anche senza soia, molte monoproteiche e sopratutto non testate sugli animali e, a seconda delle esigenze, con più o meno proteine calcolando l’attivita del cane/ gatto. Sono certa di essermi dilungata troppo 🙂

Venite a trovarci! Monica & Nymeria…. e prossimamente il papà toelettatore Giuliano.